2008253882785638

28 novembre 2020

Il cenone della vigilia dell’Immacolata: i piatti della tradizione tarantina

Cartellate

C’erano una volta i cenoni delle vigilie dove si riunivano in trenta - e forse più – persone in stanze che i nonni chiamavano sale e non saloni. 

Tutti insieme, figli, nipoti, fidanzati, suoceri e altri parenti non ben identificati, avevano la capacità di organizzarsi per la grande abbuffata per poi sistemare i tavoli e continuare la serata, diciamo pure nottata, per giocare a carte o alla tombola. 

22 novembre 2020

L'amaca: il simbolo di mete esotiche per i ragazzi degli anni Ottanta

amaca ai tropici


Quante volte abbiamo alzato gli occhi al cielo e sospirato pensando ai nostri desideri o a quello che avremmo voluto fare in assoluto pur sapendo, allo stato dei fatti, che sarebbe stato impossibile realizzare quel sogno? 

Avevo un sogno da ragazza 

Il mio sogno di viaggio da ragazza era una delle mete esotiche che agli inizi degli anni Ottanta erano visti come veri paradisi terrestri.
 

17 novembre 2020

Le lucciole: dove e quando vedere la magica danza delle mini luci notturne

lucciole bimba

La prima volta che ho visto le lucciole volare è stato una sera a Dozza, il borgo medievale in provincia di Bologna conosciuto come il paese colorato. 

Con gli occhi sgranati e la bocca aperta guardavo quelle piccole luci muoversi nel buio della notte come a farmi strada verso l’auto parcheggiata. Ma di certo non era questo il motivo della loro presenza lì. 

6 novembre 2020

Le 5 app che ci aiuteranno a viaggiare sicuri

Ragazza all'aeroporto

In questo momento di grande sgomento e confusione creato dal Covid 19, di chiusure e distanziamento sociale, ci pare impossibile pensare ai viaggi ma soprattutto di viaggiare sicuri

Il turismo mondiale nell’ultimo anno ha subito una battuta di arresto impensabile fino ad un anno fa. Se qualcuno lo avesse predetto sarebbe stato considerato un pazzo farneticante. 

28 ottobre 2020

Una giornata a Ginosa alla scoperta del museo a cielo aperto della civiltà rupestre

Il villaggio rupestre la Rivolta a Ginosa

Finalmente a Ginosa! Per continuare il mio lento itinerario nel museo a cielo aperto della civiltà rupestre della Puglia delle gravine
Sarà una immersione nella Ginosa più antica che custodisce una storia millenaria fatta di rocce scavate dall’uomo e dalla natura.